Fallimento Adria, Swiss rinuncia alla tratta Lugano-Zurigo

ATS

30.9.2019 - 17:06

Lo scalo di Lugano-Agno ormai orfano del collegamento con Zurigo.
Source: KEYSTONE/TI-PRESS/ALESSANDRO CRINARI

La compagnia aerea Adria Airways, che assicurava i collegamenti tra gli aeroporti di Lugano e Zurigo per conto di Swiss, ha depositato i bilanci per assenza di liquidità. Lo indica la stessa compagnia lunedì in una nota.

Swiss ha confermato dal canto suo l'annullamento di tutti i voli tra le due città e precisato che intende puntare sul treno per assicurare il collegamento tra le due città.

«Adria Airways ha chiesto l'avvio di una procedura di fallimento presso il tribunale del commercio di Kranj, in Slovenia, che avrà tre giorni di tempo per decidere», precisa una nota della compagnia aerea slovena.

Swiss rinuncia alla tratta aerea

In una nota separata, Swiss ha precisato di aver dovuto annullare tutti i collegamenti tra Zurigo e la città in riva al Ceresio. Sono 10 mila circa i passeggeri interessati. I clienti, sottolinea il comunicato, sono stati o verranno avvisati mediante SMS: potranno usufruire del treno per recarsi a Zurigo o a Lugano rivolgendosi all'ufficio dove hanno eseguito la prenotazione del volo.

A causa dell'insolvenza di Adria Airways, Swiss intende tuttavia mantenere un collegamento tra le due città mediante il treno, in virtù anche dell'apertura del tunnel di Ceneri prevista per il 2020.

In trattative con le FFS

Swiss è già in contatto da tempo con le FFS e intende ora accelerare i negoziati per offrire ai propri clienti un collegamento affidabile tra Lugano e Zurigo, e viceversa, si legge nella nota. Sullo stato della cooperazione con le ferrovie federali non è al momento possibile per Swiss dire di più.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

ATS