Covid

Covid: in Ticino altri tre morti, nei Grigioni aumentano i ricoveri

Swisstxt

13.12.2021 - 12:00

Nel fine settimana sono stati registrati in Ticino altri tre morti a causa del Covid-19, mentre nei Grigioni sono aumentati i ricoveri.

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Keystone / Ti-Press

Swisstxt

13.12.2021 - 12:00

Il canton Ticino segnala lunedì tre nuovi morti per Covid-19, di cui uno nelle case per anziani dove non si sono registrati ulteriori contagi (attualmente i casi attivi sono 3 in due strutture). In totale i decessi da inizio pandemia sono 1'025 a fronte di 41'158 positività accertate in laboratorio.

Nelle ultime 72 ore vengono segnalate anche 480 nuove persone infette. Il numero dei pazienti ricoverati è salito a 101 con 13 persone in cure intense.

Le dosi di vaccino somministrate in Ticino sono 527'323 e le persone completamente vaccinate 244'001, per una percentuale del 69.5%.

Aumentano i ricoveri nei Grigioni

Il calo nel numero dei ricoverati per Covid-19 registrato sabato nei Grigioni quando il numero dei degenti è sceso da 60 a 50 non ha trovato conferma nelle 24 ore successive.

L'aggiornamento della situazione operato lunedì mattina dalle autorità sanitarie retiche fa stato di un aumento complessivo di 7 pazienti per un totale di 57, 7 dei quali in terapia intensiva (uno in più).

I nuovi contagi registrati domenica sono stati 63. Un dato che conferma l'evoluzione altalenante in atto da alcuni giorni con forti oscillazioni all'insù e all'ingiù. Nel complesso si assiste a una certa stabilizzazione nella velocità di diffusione del virus.

Swisstxt