Ticino, bene l'annata viticola 2019

SwissTXT

26.8.2019 - 12:29

Anche in Ticino c'è stata un'ottima vendemmia (nella foto un vigneto a Stabio).
TiPress

Una stagione relativamente lineare, di buona qualità e abbondante.

È stata definita così l'annata viticola 2019 nella Svizzera italiana lunedì durante la conferenza stampa della Federviti. Le basse temperature di aprile e maggio prima e la canicola e la siccità estiva poi, non hanno infatti influito negativamente sulle vigne, la grandine ha fatto pochi danni, così come la selvaggina, e anche a livello fitosanitario non sono stati riscontrati problemi acuti.

A preoccupare è però il consumo di vino in costante calo: per i vini ticinesi si parla di -10% sull'arco di 10 anni, anche se le perdite sono in parte mitigate dalla crescita dei vini bianchi.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT