Comunicato il piano per la caccia speciale 2020

SwissTXT

29.10.2020 - 12:53

Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/TI-PRESS/GABRIELE PUTZU

L'Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni ha comunicato giovedì il piano per la caccia speciale 2020.

Nel tardo autunno 3’551 cacciatori si occuperanno della regolazione degli effettivi di cervi e caprioli. La caccia speciale al cervo si svolgerà in tutte le 21 regioni del Cantone e dovranno essere abbattuti 2’195 capi. Quella del capriolo interesserà soltanto 13 regioni e dovranno essere abbattuti 203 esemplari.

Durante il periodo della caccia alta di quest'anno sono stati abbattuti 4’297 cervi, 2’489 caprioli, 2’921 camosci e 19 cinghiali. Rispetto al 2019 il numero di capi abbattuti è stato molto elevato, con un aumento di circa il 30%.

Tornare alla home page

SwissTXT