Mobilità

Cevio, l'ex ponte della Valmaggina diventa ciclopista

pab

24.5.2022

I lavori per la realizzazione del nuovo tratto ciclopedonale Cevio-Visletto sono finiti. Lo comunicano le autorità cantonali.

pab

24.5.2022

Il raccordo, lungo poco meno di 300 metri, completa così il percorso ciclabile della Vallemaggia, attraversando la Maggia sfruttando il vecchio ponte della Valmaggina.

Il ponte, testimonianza dell’ingegneria industriale dei primi del ‘900, è stato completamente risanato. Dismesso nel 1965, quando la ferrovia della Vallemaggia è stata sostituita dagli autopostali, è stato così riportato a nuova vita.

Il risanamento conservativo del manufatto, per rispettarne il valore storico, è stato iniziato nell'aprile del 2021. La sfida principale, secondo la nota, è stata la rimozione della vecchia protezione anticorrosiva e della vernice originale e la posa di quella nuova. La nuova piattabanda di legno è larga tre metri, come la tratta di raccordo all’abitato di Cevio, che è asfaltata.