Le liste si moltiplicano per le Comunali di aprile in Ticino

SwissTXT / pab

14.1.2021

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Ti-press

Iniziano a moltiplicarsi le liste dei partiti per le elezioni comunali del mese di aprile. A Bellinzona il PPD cerca la conferma del suo municipale uscente Giorgio Soldini, a Mendrisio i liberali intravvedono la possibilità di accaparrarsi un terzo seggio.

La lista per la Capitale, spiega la RSI, comprende anche il verde liberale Ivan Zivko, Claudio Cattori, Giuseppe Gianella, Pietro Ghisletta, Camilla Guidotti e, volto nuovo, Margot Broggini. Per la sezione PPD l'accento è posto sui temi di campagna: le Officine, la pianificazione, il turismo, la sostenibilità, l'integrazione. L'obiettivo è confermare il seggio.

Nel capoluogo a Sud del ponte diga, invece, la ratifica è avvenuta ieri sera con l'assemblea del PLR in collegamento telematico. I liberali a Mendrisio confermano, senza alcun cambiamento, la lista presentata lo scorso anno prima del rinvio delle elezioni.

Oltre al sindaco Samuele Cavadini c'è l'uscente Samuel Maffi, insieme a Massimo Cerutti, Beatrice Engeler, Daniele Fumagalli, Matteo Lordelli e Marco Tela, quest'ultimo già in municipio a Coldrerio e presidente distrettuale in passato. Con un Municipio con cinque volti nuovi subentranti in soli tre anni, a Mendrisio il PLR non nasconde che il terzo seggio è possibile.

Tornare alla home page