Conti meno peggio a Chiasso

SwissTXT / pab

17.4.2019 - 18:32

Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Il consuntivo 2018 di Chiasso presenta cifre in rosso per 27'000 franchi.

Nonostante il passivo, però, i conti sono meglio del previsto, considerato che nel preventivo era stata stimata una perdita di 1.2 milioni, hanno annunciato mercoledì le autorità cittadine, nel corso di una conferenza stampa.

Contenimento delle spese e degli investimenti

L'obiettivo per il prossimo futuro rimane quello di frenare l'indebitamento e riequilibrare la situazione finanziaria del comune.

Un riequilibrio che passa, ha ricordato Arrigoni, anche attraverso il contenimento delle spese e degli investimenti: «Pochi investimenti che, però, non voglion dire nessun investimento».

Spese più alte del previsto per la cultura

Spulciando tra i vari dicasteri, emerge la curiosità di quello della cultura, che lo scorso anno ha presentato spese più alte del previsto, non adeguatamente coperte dagli incassi delle varie manifestazioni, come Festate e Festival Jazz, ha ricordato il sindaco Bruno Arrigoni, stando al quale il contenimento del passivo nel suo complesso è stato possibile grazie a una manovra finanziaria.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page