Esuberi congelati a Campione d'Italia

SwissTXT

3.8.2019 - 17:20

Immagine d'illustrazione
Source: Ti-Press

Ancora incertezza sul futuro dei dipendenti comunali di Campione d'Italia rimasti senza lavoro.

Il tribunale amministrativo del Lazio ha congelato venerdì i licenziamenti chiesti dal commissario prefettizio Giorgio Zanzi, che voleva diminuire l'organico da 85 a 17. Sono così stati congelati i primi 31 esuberi, ai quali ne sarebbero dovuti seguire altri 37.

La decisione stupisce perché i tagli erano già stati accettati dalla massima istanza amministrativa italiana, il Consiglio di Stato. Il bisticcio potrebbe tradursi in un costo supplementare di 2 milioni di euro per l'enclave.

La prossima udienza è fissata per il 9 settembre.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT