FFS impegnate per la sicurezza

SwissTXT

7.4.2020 - 10:49

Immagine d'illustrazione

KEYSTONE/GAETAN BALLY

Le FFS hanno reso noto che la formazione sulla sicurezza è migliorata, anche alla luce dell’incidente mortale avvenuto il 5 febbraio 2019 ad Airolo.

Al sinistro, che costò la vita a una persona, secondo il Servizio svizzero d’inchiesta sulla sicurezza (SISI) hanno contribuito fattori umani e lacune nella comunicazione.

Poco prima delle 9.00 un convoglio partito da Airolo e diretto ad Erstfeld tamponò un mezzo meccanico di servizio. Nell’impatto morì un collaboratore di Securitrans, mentre un collaboratore delle FFS subiva ferite gravi.

Il rapporto del SISI evidenzia come la zona dei binari dove c'era il mezzo di servizio non era sbarrata al traffico.

Tornare alla home page

SwissTXT