Abusi

Funzionario a processo, rischia 5 anni

SwissTXT

6.11.2018 - 15:49

Le vittime sarebbero di due ragazze (all'epoca 18enni) e una stagista
Source: ©Ti-Press/Pablo Gianinazzi/RSI/px

Comparirà presto alla sbarra il funzionario del Dipartimento sanità e socialità finito sotto inchiesta, nei mesi scorsi, per una serie di presunti abusi sessuali.

La procuratrice pubblica Chiara Borelli lo ha infatti rinviato a giudizio. Alle Assise Criminali l'uomo dovrà rispondere di ripetuta violenza carnale e ripetuta coazione sessuale, consumata o tentata.

Borelli chiederà una pena compresa tra due e cinque anni di carcere. Le vittime sarebbero tre. Nei primi due casi si tratta di ragazze (all'epoca 18enni) conosciute nel mondo giovanile. Nel terzo di una stagiaire. L'imputato, difeso da Niccolò Giovanettina, respinge però ogni addebito.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT