Festival

A Coira per unire Coppa del Mondo e cultura musicale

mafr, ats

19.8.2021 - 15:58

Il "Big Air-Festival" si terrà dal 20 al 23 ottobre 2021 nella zona della Obere Au a Coira, fra l'autostrada A13 e il Reno.
Keystone

Il «Big Air-Festival» di Coira sarà il preludio della Coppa del Mondo e della qualificazione olimpica per i freeskier e gli snowboarder, e nello stesso tempo un festival musicale. Dal 20 al 23 ottobre 2021 il capoluogo alpino attende circa 40'000 visitatori.

mafr, ats

19.8.2021 - 15:58

L'evento è organizzato dalla First Event, la società che organizza anche l'Openair di Frauenfeld. La manifestazione è stata presentata oggi in collaborazione con la città di Coira.

Alla fine di ottobre, 160 atleti di 20 nazioni diverse potranno qualificarsi per i giochi olimpici alla Obere Au di Coira. L'evento coincide anche con l'inizio delle gare di Coppa del Mondo.

Nei pressi della rampa lunga 110 metri e alta 40, il cosiddetto «Big Air», sarà allestito un palco per i concerti, sul quale si esibiranno per due giorni artisti noti della scena hip-hop come Sido, Apache 207 e Jan Delay. Saranno inoltre predisposte anche delle tensostrutture per l'intrattenimento con DJ.

La sicurezza è la priorità assoluta

All'interno dell'area del «Big Air-Festival» saranno ammessi solo coloro che potranno esibire un certificato Covid. Tuttavia saranno disponibili anche centri per i test. «Ci aspettiamo circa 40'000 visitatori», ha dichiarato a Keystone-ATS il presidente del CdA della First Event Wolfgang Sahli, il quale ha sottolineato che la sicurezza è la priorità assoluta, soprattutto per le donne.

Il festival avrà un costo di circa sei milioni di franchi, di cui 660'000 sono stati deliberati dal Consiglio comunale di Coira. Nel prossimo mese di febbraio, gli elettori di Coira potranno poi decidere se spendere un importo annuale fisso per questa rassegna sportivo-musicale. «L'obiettivo è che il «Big Air-Festival» venga proposto ogni anno», ha spiegato il sindaco di Coira Urs Marti.

mafr, ats