Il Governo grigionese favorevole a regole nazionali

ATS

28.10.2020 - 17:55

Per il Governo dei Grigioni le nuove regolamentazioni sono di cruciale importanza per l'economia, il turismo, lo sport e la cultura.
Source: KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Il Cantone dei Grigioni intende contenere il numero di casi per evitare un sovraccarico del sistema sanitario. Vengono potenziate anche le capacità di effettuare test. In arrivo anche quelli rapidi.

L'Amministrazione cantonale dei Grigioni comunica oggi che queste nuove regolamentazioni sono di cruciale importanza per l'economia, il turismo, lo sport e la cultura. L'obiettivo delle nuove misure consiste nel raggiungere una situazione epidemiologica stabile entro l'inizio della stagione invernale.

Secondo il Governo retico l'esperienza insegna che tramite i piani di protezione grazie all'uso sistematico della mascherina, nonché il rispetto delle misure igieniche e relative al distanziamento, è possibile evitare un contagio.

Potenziata la capacità di effettuare test

Gli ospedali hanno aumentato la propria capacità di effettuare test. A partire dalla settimana prossima saranno possibili anche i test antigenici rapidi. A tale scopo vengono potenziati due centri: uno presso l'Ospedale cantonale dei Grigioni a Coira e un altro presso l'Ospedale dell'Engadina Alta a Samedan.

Nel Cantone dei Grigioni rimarrà possibile effettuare il test presso gli studi medici e in tutti gli ospedali.

Un appello dai Grigioni

Il Governo fa appello alla popolazione affinché rispetti in modo sistematico le misure igieniche e quelle relative al distanziamento nell'ambiente lavorativo e privato e si attenga all'obbligo di indossare la mascherina.

L'esecutivo dei Grigioni sta inoltre valutando se, in caso di ulteriore aggravamento della situazione epidemiologica nel Cantone, siano necessarie ulteriori misure.

Tornare alla home page

ATS