Grandi predatori

Il Governo retico chiede una gestione diversa dei lupi

danu, ats

6.5.2021 - 10:18

Il Governo dei Grigioni chiede alla Confederazione l'abbattimento di oltre la metà dei cuccioli di lupo nelle aree a grande densità di effettivi.
Il Governo dei Grigioni chiede alla Confederazione l'abbattimento di oltre la metà dei cuccioli di lupo nelle aree a grande densità di effettivi.
Keystone

Il Governo dei Grigioni chiede alla Confederazione di poter regolare in modo agevolato la quantità di lupi presenti sul territorio. Obiettivo è garantire una coesistenza ordinata e condivisa tra esseri umani, grandi predatori e animali da reddito.

danu, ats

6.5.2021 - 10:18

Nel comunicato odierno il Governo retico spiega la sua presa di posizione riguardante la legge sulla caccia, messa in consultazione dal Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC). Oltre che a garantire una virtuosa coesistenza fra grandi predatori, animali da reddito e l'uomo, secondo l'Esecutivo dei Grigioni essa serve adeguare il margine di manovra concesso dall'attuale legge sulla caccia.

In particolare i Grigioni chiedono di poter far capo ad un abbattimento agevolato degli effettivi nelle aree con una forte presenza di lupi, oppure quando singoli esemplari manifestano un comportamento problematico. In questi casi la soppressione del 50% dei lupacchiotti è giudicata troppo bassa rispetto alla situazione che si sta verificando in terra retica alle porte della stagione degli alpeggi.

La presa di posizione grigionese propone inoltre che gli animali da reddito, soppressi a causa della gravità delle ferite inferte dai lupi, possano essere considerati un danno a tutti gli effetti, e quindi risarciti secondo la prassi già praticata, ma non contenuta nelle disposizioni di applicazione. Intanto l'abbattimento di lupi rimane quasi completamente vincolato da un fallimento delle misure di protezione del bestiame.

Secondo il Governo dei Grigioni questi adeguamenti servono anche per facilitare fra la popolazione di montagna l'accettazione a lungo termine di una coesistenza con il lupo.

danu, ats