Il «Panorama da Muottas Muragl» rimane a Coira

danu, ats

5.11.2021 - 10:21

"Panorama da Muottas Muragl" di Giovanni Giacometti è considerato la prima grande opera di Giovanni Giacometti.
Keystone

L'opera pittorica di Giovanni Giacometti «Panorama da Muottas Muragl» rimarrà per sempre nei Grigioni. Grazie a una generosa somma stanziata da una fondazione grigionese il quadro è stato acquistato da una collezione privata e donato al Museo d'arte a Coira.

danu, ats

5.11.2021 - 10:21

La mostra dedicata ai grandi dipinti panoramici di Giovanni Giacometti del 2021 al Museo d'arte dei Grigioni aveva riscosso molta attenzione. L'esposizione aveva messo in risalto l'importanza artistica e storico-culturale del «Panorama da Muottas Muragl». Proprio in questo contesto è emerso chiaramente quanto l'artista di Stampa (GR) in Val Bregaglia, padre del più famoso Alberto, si sia emancipato dal suo mentore e modello Giovanni Segantini e abbia trovato un'espressione artistica propria.

Nella comunicazione odierna del Museo d'arte dei Grigioni si legge che, proprio grazie alla mostra della scorsa estate, è stato possibile convincere i proprietari a vendere l'opera in modo che potesse trovare fissa dimora nei Grigioni. Il «Panorama da Muottas Muragl» di Giovanni Giacometti, composto da quattro parti, è stato quindi acquistato da una fondazione grigionese per donarlo al Museo d'arte dei Grigioni.

Secondo il direttore artistico del Museo d'arte dei Grigioni Stephan Kunz, «Il Panorama è considerato la prima grande opera di Giovanni Giacometti. Oggi il Museo d'arte dei Grigioni è in possesso della collezione più importante di questo artista.»

danu, ats