Lampi, grandine e vento

In Ticino danni e disagi per il maltempo

Swisstxt / SDA / Red

5.6.2022

Immagine simbolica.
ATS (archivio)

Violenti temporali hanno colpito nel pomeriggio di domenica il Ticino e il Moesano. Dalle 14.30 ci sono stati pioggia, grandine e vento forte. Si registrano anche danni, soprattutto per la caduta di alberi. 

Swisstxt / SDA / Red

5.6.2022

A Locarno il forte vento ha fatto cadere delle piante sul lungolago, colpendo anche le auto posteggiate e causando diversi danni. Sono intervenuti i soccorritori del SALVA e i pompieri cittadini.

Nei veicoli, per fortuna, non c'era nessuno. La polizia ha isolato la zona per precauzione.

Disagi nel traffico

Il Sottoceneri, stando alla RSI, ha visto forti disagi alla circolazione, soprattutto tra Lugano-Nord e Mendrisio, sulla A2 verso Chiasso.

Il traffico era rallentato e, dopo una frana, la strada da Pügèrna - vicino ad Arogno - è stata chiusa un tutte le direzioni. 

Molte chiamate ai pompieri

Già dalle 15.00 i pompieri di Varese sono stati chiamati molteplici volte dopo degli allagamenti, per delle messe in sicurezza, per tagliare delle piante e per problemi su alcune strade. 

L'intervento più consistente è stato nella frazione montana di Vararo, nel Comune di Cittiglio, dove circa cinquanta persone sono rimaste bloccate dentro un ristorante dopo che delle piante sono cadute sulla strada montana per accedere alla frazione. 

Per lo stesso motivo sono rimaste bloccate anche altre cinquanta persone circa che si trovavano sul versante opposto.

Precipitazioni abbondanti

A Magadino/Cadenazzo, riporta l'emittente di Comano, tra le 15.25 e le 16.25 sono caduti più di 28 litri d'acqua. 14 litri sono scesi a Locarno Monti, 18 a Biasca e 17 a Bellinzona. 

MeteoSvizzera ha emesso allerte di grado 4 su 5 in tutto il Ticino, tranne che nella Alta valle Maggia, Alta Leventina, Alto Moesano e Luganese. 

Maltempo in tutta la Svizzera

Forti temporali si sono abbattuti sulla Svizzera fin dalle prime ore di domenica.

Nel corso della giornata la cella temporalesca si è spostata da ovest a est traversando la Svizzera, come hanno riferito diversi servizi meteorologici su Twitter. In alcuni casi i temporali sono stati accompagnati da grandine, piogge torrenziali e venti impetuosi.

Tra le 12.30 e le 16.00 di domenica, la polizia vallesana ha ricevuto ben 400 chiamate, ha dichiarato a Keystone-ATS il portavoce Stève Léger. «È raro ma non eccezionale. La maggior parte ha segnalato la caduta di alberi sulle strade, ma il vento in particolare ha causato danni più gravi, soprattutto nell'Alto Vallese».

Tre feriti in Vallese

Due persone sono rimaste leggermente ferite a Tourtemagne (VS) quando una tenda allestita per un torneo di calcio è crollata. Sono stati trasportati in ospedale per un controllo, ha aggiunto il portavoce. Una terza persona è rimasta ferita da un ramo caduto in un campeggio a Brigerbad (VS).

In tutto l'Alto Vallese, i vigili del fuoco hanno effettuato una ventina di interventi a causa di tetti scoperchiati e impalcature crollate. Forti raffiche di vento sono state misurate a Sion (71km/h) e Visp (109 km/h), secondo MeteoSvizzera.