Secondo incendio in due giorni nella stessa palazzina di Breganzona 

SwissTxt / pab

16.7.2019 - 08:39

L'intervento dei pompieri è stato decisivo per trarre in salvo gli inquilini bloccati nei piani superiori della palazzina di Breganzona.
Ti-Press 

I pompieri hanno tratto in salvo degli inquilini, alcuni di loro erano rimasti bloccati ai piani superiori della palazzina di Via Camara. Forti i disagi al traffico nella zona.

Un incendio è divampato martedì mattina, attorno alle 6.00, in una palazzina in Via Camara a Breganzona.

Stando alle prime informazioni diffuse da diversi media online le fiamme sarebbero partite dalle cantine. In breve tempo l’intero stabile è poi stato invaso dal fumo.

Un incendio era divampato nella stessa palazzina nella notte tra sabato e domenica. E al momento tutte le ipotesi, sui due roghi, sono al vaglio degli inquirenti.

Disagi al traffico

Sul posto sono intervenuti in forze i pompieri di Lugano che, unitamente agli agenti della polizia, hanno tratto in salvo gli inquilini, alcuni di loro rimasti bloccati ai piani superiori della palazzina.

In azione anche i soccorritori della Croce Verde di Lugano che hanno provveduto a visitare alcuni inquilini.

Per ora non si sa se ci siano persone intossicate. Forti i disagi al traffico nella zona.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page