IspiraTi, alla scoperta dei mestieri

SwissTXT / pab

1.10.2020

Campionato delle professioni SwissSkills, 2014
Campionato delle professioni SwissSkills, 2014
Ti-Press

«Fermiamo il virus, non la formazione!»: è con questo spirito che è iniziato l'evento «IspiraTi: giornate per debuttare nel tuo futuro», presentato giovedì a Chiasso dal direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) Manuele Bertoli.

L'iniziativa, organizzata dal DECS in collaborazione con la Fondazione SwissSkills, la Città dei mestieri della Svizzera italiana e la SUPSI, intende offrire agli allievi di scuola media, alle loro famiglie e ai docenti la possibilità di scoprire la varietà delle professioni che si possono apprendere in Ticino.

L’evento assume quest’anno una «valenza ancor più significativa - si legge nel comunicato - a causa della straordinaria situazione legata alla pandemia», che ha comportato l’annullamento dell'edizione 2020 di Espoprofessioni a Lugano e di SwissSkills a Berna.

Il programma di tre giorni prevede incontri con giovani apprendisti ticinesi, ai quali i ragazzi potranno porre le loro domande, così come una conferenza organizzata dalla SUPSI. Chiuderà l'evento una presentazione delle opportunità di carriera e di formazione nelle aziende del settore industriale nel nostro cantone, che avrà luogo a Bellinzona.

Tornare alla home page