Varese

Varese: due sedicenni lanciano una roccia da un cavalcavia sull'autostrada

SDA

6.2.2022 - 15:12

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione/foto d'archivio
Ti-Press

Due sedicenni hanno lanciato un masso di 15 chili da un cavalcavia e, una volta scoperti, hanno ingaggiato una colluttazione con gli agenti che li hanno poi bloccati.

SDA

6.2.2022 - 15:12

I due ragazzi sono stati denunciati dalla Polizia di Varese per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento ed attentato alla sicurezza dei trasporti.

La Polizia era sulle loro tracce da alcuni giorni a causa di una serie anomala di incidenti con lievi danni avvenuti in corrispondenza dello svincolo autostradale di Buguggiate sulla A8.

La Polstrada, acquisite le denunce presentate anche ad altri uffici di polizia, hanno tenuto d'occhio in particolare alcuni ragazzi che frequentavano un parco giochi adiacente l'autostrada.

Due dei giovani, a tarda sera e rimasti soli, sono saliti sul Cavalcavia 38 e hanno lanciato un masso di granito di 15 chili sulla carreggiata provocando un incidente fra tre vetture, senza feriti. I due ragazzi hanno tentato invano la fuga e ne è seguita una colluttazione durante la quale uno degli agenti è rimasto ferito al volto e a una mano.

I ragazzi sono residenti nei comuni limitrofi, a breve distanza dal cavalcavia, e sono stati riaffidati alle famiglie. Uno dei due era già stato denunciato in passato per danneggiamenti, lesioni e minacce. In tasca aveva un piccolo quantitativo di droga. L'altro ragazzo è incensurato.

SDA