La Lega affila le armi per Berna

SwissTXT

1.8.2019 - 18:05

Da sinistra gli otto Candidati al Consiglio Nazionale Sem Genini, Alessandro Mazzoleni, Roberta Pantani, Lorenzo Quadri, Battista Ghiggia, Natascia Caccia, Andrea Censi, Massimiliano Robbiani, Michele Guerra, durate la festa nazionale Lega dei Ticinesi presso la pista del ghiaccio di Chiasso.
Ti-Press

La Lega dei Ticinesi ha organizzato quest'anno la classica festa del 1° agosto a Chiasso.

La celebrazione del Natale della Patria, a cui hanno preso parte circa 500 persone, si è «trasformata» in una sorta di comitato cantonale. Sono stati infatti presentati ufficialmente tutti i candidati in corsa per le elezioni federali in programma il prossimo autunno, ciascuno dei quali si è meritato gli applausi dei presenti.

Passando ai temi analizzati, al centro dell'attenzione vi è stato, una volta di più, l'accordo quadro con Bruxelles, con le parole «diktat», «ricatti» e «UE» tra quelle più utilizzate tra chi è in lista per un seggio a Berna.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT