Ambiente

L'Italia alza i livelli del Verbano, timori ticinesi per le Bolle di Magadino

Swisstxt

20.1.2022 - 11:16

Le autorità ticinesi hanno comunicato a Berna e alle parti interessate la loro preoccupazione per la decisione dell'Italia di innalzare i livelli del Lago Maggiore, che mette in pericolo le Bolle di Magadino.

Le Bolle di Magadino
Le Bolle di Magadino
Canton Ticino

Swisstxt

20.1.2022 - 11:16

Il Dipartimento del Territorio (DT), prendendo atto della decisione da parte italiana di approvare un nuovo innalzamento dei livelli del Lago Maggiore, ha espresso preoccupazione: in gioco vi sarebbe la sicurezza contro le esondazioni e la tutela degli ambienti naturali protetti delle Bolle di Magadino.

Il Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po, a fine dicembre 2021, ha infatti deciso per un nuovo aumento dei livelli, nell’ambito di una sperimentazione programmata fino al 2026.

Il DT, si legge in una nota, ha quindi esternato i propri timori in merito all’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) e dei gruppi di interesse coinvolti.

«La regolazione estiva dei livelli del lago Maggiore», ricorda la nota del cantone, «è stata oggetto nel periodo 2015 – 2020 di un primo programma di sperimentazione che ha permesso di valutare gli effetti del livello estivo massimo di regolazione a +1,25 metri sullo zero idrometrico di Sesto Calende.».

Swisstxt