Lugano frena sulla spiaggia

SwissTXT

7.8.2019 - 12:42

Nella foto la foce del Cassarate presa d'assalto in cerca di fresco. Spazio denominato Lugano Marittima.
Ti-Press / Archivio

Dopo il successo di Lugano Marittima, si torna a parlare di Lugano beach, un'idea lanciata quest'inverno dal linguista Alessio Petralli.

«La spiaggia di Lugano in alcuni tratti è fattibile», lo ha detto martedì sera il geologo Urs Lüchinger in un dibattito organizzato alla biblioteca cantonale di Lugano. Dove? «Da Piazza Rezzonico alla fine della Via Nassa e dal pontile del Belvedere su tutta Riva Caccia».

«La condivido solo al 30%: una spiaggia così ritengo banalizzi il territorio», ha però frenato gli entusiasmi il sindaco Marco Borradori. La città, inoltre, a breve riceverà lo studio di pre-fattibilità per il rinnovamento del Lungolago.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT