Lugano

Per Borradori una giornata di lutto cittadino, ma niente corteo

SwissTXT / pab

14.8.2021

Marco Borradori
Marco Borradori
Keystone

A seguito della scomparsa del sindaco Marco Borradori, che ha profondamente scosso la comunità, il Municipio di Lugano ha deciso di proclamare giornata di lutto cittadino martedì 17 agosto, giorno delle esequie.

SwissTXT / pab

14.8.2021

I servizi dell’Amministrazione comunale resteranno quindi chiusi, a eccezione di attività e servizi di base e dei servizi extrascolastici già previsti.

La giornata di lutto si concluderà alle 18.10, quando la popolazione è invitata a osservare un minuto di raccoglimento, al rintocco delle campane di tutte le chiese di Lugano.

Camera ardente

La Città ha allestito la Camera ardente nel patio di Palazzo Civico. Domani, domenica 15 , e lunedì 16 agosto, dalle 8.00 alle 22.00, sarà possibile rendere l’ultimo saluto al sindaco, lasciando un pensiero o un ricordo scritto sul Libro di commiato.

Poco prima dell’apertura della Camera ardente il Municipio si riunirà per qualche minuto di raccoglimento davanti al feretro, sulle note della musica della violinista Maristella Patuzzi.

Avranno quindi inizio le visite della popolazione nel rispetto delle disposizioni e delle prescrizioni relative alla pandemia. Per ragioni di sicurezza, è obbligatorio l'uso della mascherina nel patio e nell’area di attesa per accedervi.

Non sono consentite fotografie all’interno del patio. È inoltre possibile lasciare un pensiero pubblico alla memoria del Sindaco anche sulla bacheca virtuale aperta sul sito della Città.

Corteo funebre

Contrariamente a quanto preannunciato, per ragioni di sicurezza sanitaria la Città non organizzerà il corteo funebre previsto alle 9.30 con partenza da via Monte Boglia, sede della Lega dei Ticinesi.

Cerimonia funebre

La cerimonia funebre si terrà, come noto, martedì, alle 10, allo Stadio di Cornaredo, così da poter permettere una partecipazione il più ampia possibile alla cittadinanza.

Poiché la cerimonia rientra nella tipologia delle manifestazioni religiose l’accesso sarà consentito senza certificato Covid. Sarà invece obbligatorio l'uso della mascherina. I cancelli saranno aperti tra le 8.00 e le 10.00 per permettere un flusso ordinato dei partecipanti, che sono caldamente invitati a recarsi allo Stadio con i mezzi pubblici.

Interventi

Terranno dei discorsi il consigliere federale Ignazio Cassis, il consigliere di Stato Norman Gobbi, il vicesindaco della Città di Lugano Michele Foletti e l’amico Andrea Leoni.

Seguirà un momento di preghiera guidato dal vescovo Valerio Lazzeri.