Due giovani recuperati feriti sui Monti di Sementina

SwissTXT

4.4.2020 - 10:53

Immagine d'illustrazione
Source: Ti-Press

L'allarme è scattato venerdì poco dopo le 21, dopo che due giovani domiciliati nel Bellinzonese non sono rientrati da un'escursione sui monti di Sementina.

I ragazzi, vittime di una caduta, sono stati individuati da polizia cantonale e soccorso alpino verso le 2 di notte in una zona impervia nei pressi della capanna Mognone a circa 1'400 metri di altitudine.

Traspostati in ospedale da un elicottero della Rega, hanno riportato ferite alle gambe.

L'appello a rimanere a casa

Nel comunicato, la polizia cantonale, a fronte dell'attuale emergenza coronavirus, ha rinnovato l'appello a rimanere a casa ed evitare attività non urgenti o potenzialmente pericolose.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT