Nuova classificazione dei vigneti

SwissTXT

5.11.2019 - 12:11

©Ti-Press
Source: ©Ti-Press

I vigneti a sud delle Alpi vantano differenze notevoli in termini di complessità strutturale e di contributo ecologico e paesaggistico.

Un nuovo metodo di valutazione, basato su una scala di cinque categorie, permette una loro migliore classificazione.

L'istituto di ricerca WSL e Federviti hanno presentato martedì questo nuovo strumento, dal quale emerge, ad esempio, che la metà delle superfici nel Locarnese e Bellinzonese si trova in una zona «complessa e difficoltosa».

L’obiettivo futuro che si intende raggiungere è quello di coniugare la qualità della produzione con la sostenibilità della gestione, tenendo conto del mercato e dei cambiamenti climatici.

Tornare alla home page

SwissTXT