Nuovo CCL per gli autotrasportatori

SwissTXT

18.1.2018 - 18:13

Vale per il trasporto di merci e persone
SwissTXT

Il sindacato OCST, la sezione ticinese dell'ASTAG e Les Routiers Suisses del Ticino e Moesano hanno annunciato giovedì di aver sottoscritto un nuovo contratto collettivo di lavoro per il settore degli autostrasporti, sia di persone che di cose, con l'esclusione di taxisti e noleggi con conducenti.

L'accordo è entrato in vigore il 1° gennaio e al momento vale solo per le aziende iscritte all'ASTAG, ma la procedura per renderlo di obbligatorietà generale è in fase avanzata e potrebbe concludersi già in primavera. I salari minimi sono molto diversificati a dipendenza delle varie categorie dei dipendenti, che sono circa 1'300 in oltre 200 aziende nel cantone.

Tornare alla home page

SwissTXT