Rapina a Fornasette

Swisstxt / pab

19.12.2020 - 12:53

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
©Ti-Press / Archivio

Un distributore di benzina, con annesso ufficio cambio, è stato rapinato sabato mattina a Fornasette, in Via Cantonale.

Due individui con viso coperto, uno armato di pistola e l’altro di mazza, sono entrati nel locale minacciando un dipendente e facendosi consegnale la cassa, spiega la polizia cantonale in una nota; con la mazza hanno poi cercato di abbattere la porta dell’uffici cambi, ma senza riuscirci.

I due sono fuggiti a piedi verso il confine. Non si segnalano feriti, ma le ricerche dei due malviventi sono state finora vane.

La polizia cerca testimoni

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Questi sono i connotati dei due sospetti

Il rimo uomo è di 175 centimetri di altezza, carnagione chiara, corporatura robusta, indossava berretto invernale scuro con strisce orizzontali bianche, giacca gialla fosforescente con line grigie e nere, pantaloni jeans chiari, guanti neri, maglione nero, mascherina chirurgica chiara.

Il secondo uomo ha una corporatura normale, carnagione chiara, indossava berretto invernale scuro, mascherina chirurgica chiara, giacca arancione fosforescente, jeans chiari, sacco rosso.

Tornare alla home page

Swisstxt / pab