Rimborsi, invito a non ricorrere

SwissTXT

2.10.2018 - 14:26

Seduta straordinaria del Gran Consiglio ticinese giovedì
Source: © Ti-Press / Samuel Golay

Il decreto di non luogo a procedere in relazione alla vicenda dei rimborsi delle spese telefoniche a quattro consiglieri di Stato, segnalata da Matteo Pronzini, è fondato su un accertamento completo dei fatti: questa la posizione dell'Ufficio presidenziale del Gran Consiglio ticinese che invita quindi i deputati a non impugnare la decisione nella seduta straordinaria di giovedì.

L'organo, si legge nel rapporto pubblicato martedì, ritiene anche che la decisione debba essere adottata a scrutinio segreto e dalla maggioranza assoluta dei membri del Gran Consiglio.

Il testo ricorda che una rinuncia al ricorso non pregiudica eventuali conseguenze civili o amministrative.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT