Condanna

Abusi sessuali, sei anni all'ex allenatore delle giovanili dell'HCL

Swisstxt

2.6.2021 - 18:06

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Il processo a carico di un ex aiuto allenatore delle giovanili del Lugano Hockey ed ex municipale di un comune del Luganese accusato di coazione sessuale e atti sessuali ripetuti su minori di 12 anni si è chiuso con una condanna a 6 anni.

Swisstxt

2.6.2021 - 18:06

L'uomo è stato giudicato colpevole di coazione sessuale, atti sessuali con fanciulli e pornografia.

«Non ci sono parole per definire questi atti. Ha agito dando prova di un egoismo inaudito», ha detto in aula il giudice Mauro Ermani pronunciando la sentenza. L'accusa aveva chiesto 8 anni, la difesa 3 anni e 3 mesi.

Arrestato nel 2016, l'uomo ha già scontato 2 anni e 7 mesi di carcere.

Swisstxt