Covid

Nuovo primato di contagi nei Grigioni, quasi un centinaio in Ticino

Swisstxt

19.11.2021 - 10:28

La salita dei contagi non accenna a rallentare nei Grigioni ma nemmeno in Ticino.
La salita dei contagi non accenna a rallentare nei Grigioni ma nemmeno in Ticino.

Aumentano in modo importante giorno dopo giorno i contagi sia nei in Ticino che nei Grigioni, dove si raggiunge un nuovo record e dove aumentano i ricoveri.

Swisstxt

19.11.2021 - 10:28

In Ticino, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 94 casi di positività al Covid-19 (ieri erano stati 83).

È stabile a 30 il numero delle persone ricoverate in ospedale, di cui sette in cure intensive. Uno dei positivi è ospite in una casa per anziani. In totale attualmente si segnalano 17 residenti positivi al Covid-19 in tre strutture. Di questi 17 positivi, 16 sono vaccinati: la maggioranza è asintomatica e solo in pochi casi si riscontrano lievi sintomi, sottolineano i direttori delle case per anziani ticinesi.

I prossimi dati saranno pubblicati lunedì 22 novembre.

Nel cantone, il 68,6% della popolazione è completamente vaccinato contro il Covid-19. Il ritmo delle iniezioni negli ultimi giorni si è stabilizzato attorno a una media di circa 825 somministrazioni, dopo aver ripreso vigore la scorsa settimana con la distribuzione del richiamo a circa 4'000 residenti nelle case per anziani e la campagna nazionale di sensibilizzazione.

Nuovo record di casi nei Grigioni

Anche i dati aggiornati venerdì mattina dalle autorità sanitarie grigionesi segnano, come ieri, un nuovo primato quotidiano di casi con 243 positività registrate nelle ultime 24 ore.

In aumento anche il numero dei pazienti ricoverati per Covid: giovedì sono state ospedalizzate altre tre persone. Nei nosocomi retici i degenti a causa della malattia causata dal coronavirus sono 37, 6 dei quali in terapia intensiva.

I nuovi contagi hanno portato il totale delle infezioni emerse dall'inizio della pandemia a superare la soglia delle 20'000 (su una popolazione di 200'000 persone).

Swisstxt