Skimming su scala industriale

SwissTXT

1.2.2018 - 16:47

I dati rubati finivano per i prelevamenti in Indonesia
Source: @Ti-Press

Il caso di skimming più rilevante mai venuto alla luce in Ticino è stato giudicato giovedì di fronte alla Corte delle Assise criminali.

Due bulgari, 33 anni l'uno, 39 l'altro, sono stati condannati poiché in pochi mesi, tra il 2016 e il 2017, hanno duplicato oltre 5'000 tessere bancomat e in altri 2'700 casi ci avevano provato. Con l'accordo delle loro difese, si sono visti infliggere una pena di tre anni di carcere (di cui 15 mesi da scontare) e l'espulsione dalla Svizzera per 10 anni. Il duo aveva agito in Ticino ma pure in varie località dei cantoni Vaud, S. Gallo, Svitto e Berna. Da quando sono in detenzione, i casi del genere sono notevolmente diminuiti.

Tornare alla home page

SwissTXT