La stagione della Casa della Letteratura si chiude con Alberto Nessi

sifo, ats

1.12.2021 - 12:09

Lo scrittore ticinese Alberto Nessi ha festeggiato 80 anni lo scorso anno. (foto d'archivio)
Keystone

La stagione 2021 della Casa della Letteratura per la Svizzera italiana si chiude in bellezza domani sera a Lugano con un evento dedicato allo scrittore ticinese Alberto Nessi, che ha compiuto 81 anni il mese scorso.

sifo, ats

1.12.2021 - 12:09

La Casa della Letteratura vuole così rendere omaggio a una delle figure più importanti del panorama letterario ticinese e svizzero. Alberto Nessi, nato a Mendrisio il 19 novembre del 1940, ha esordito nel 1969 con la raccolta di poesie «I giorni feriali» e conta ben cinquant'anni di attività, indica il sito della Casa.

Nel corso della sua carriera si destreggia sia nella poesia sia nella prosa e la sua scrittura «da subito si indirizza a un impegno sociale che resterà la sua cifra delicata e umanissima per tutti gli scritti a seguire», si legge sul sito. Nel 2016 l'Ufficio federale della cultura gli conferisce il Gran Premio Svizzero di Letteratura.

Fra le sue ultime opere, pubblicate nel 2020, si contano «Corona Blues» (Casagrande, Bellinzona), «Minimalia» (EIC, Lugano) e l'antologia poetica «Perché non scrivo con un filo d'erba» (Interlinea, Novara) con autografi e inediti pubblicata in occasione dei suoi 80 anni.

L'evento è organizzato in concomitanza con il Festival di Poesia Civile di Vercelli. Per l'occasione, Alberto Nessi dialogherà con il presidente della Casa della Letteratura Fabiano Alborghetti, seguirà un recital accompagnato dal musicista Zeno Gabaglio.

L'evento si terrà domani alle 18:30 presso la Casa della Letteratura a Lugano, la prenotazione è obbligatoria su www.casadellaletteratura.ch.

sifo, ats