Condannato l'ex direttore di Stalvedro

Swisstxt

3.12.2021 - 16:40

Blick auf die Tankstelle der Autobahn-Raststaette Stalvedro bei Airolo, am Freitag, 31. Mai 2002. Die Raststaette Stalvedro beklagt wegen des Dosiersystems am Gotthard einen Umsatzrueckgang von 30 bis 40 Prozent. Das Personal ist im Vergleich zum Vorjahr bereits von 47 auf 35 Personen reduziert worden. Weitere Entlassungen drohen. (KEYSTONE/Karl Mathis)
Foto d'archivio
KEYSTONE

L'ex direttore della vecchia area di servizio è comparso venerdì davanti alla Corte delle Assise criminali a Lugano.

Swisstxt

3.12.2021 - 16:40

E' stato condannato a una pena detentiva parzialmente sospesa.

L’uomo, 72 anni, reo confesso, ha sottratto tra il 2008 e il 2018, in almeno 350 occasioni, oltre un milione di franchi: soldi destinati a sostenere il suo tenore di vita e ad assecondare le richieste di una giovane di cui si era invaghito.

La Corte, presieduta dal giudice Amos Pagnamenta, gli ha quindi inflitto due anni e mezzo di carcere, sei mesi dei quali da espiare.

Swisstxt