Covid-19: 346 casi e 2 morti in Ticino, 103 contagi nei Grigioni

SwissTXT

30.10.2020 - 11:58

Nuovi casi di coronavirus registrati in Ticino e nei Grigioni.
KEYSTONE/AP DPA/MARKUS SCHOLZ

In Ticino sono stati registrati 346 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, due decessi e 20 nuovi ricoveri.

Ad oggi, sono 139 le persone ricoverate all’ospedale, quattro persone sono state dimesse, undici sono in terapia intensiva (+4).

Il numero dei pazienti contagiati dal coronavirus e ricoverati negli ospedali ticinesi è decuplicato negli ultimi 15 giorni: dai 14 (del 15 di ottobre) ai 139 di oggi (30 ottobre).

430 letti per far fronte alla pandemia

Giovedì Paolo Bianchi, direttore della Divisione salute pubblica, ha reso noto che il Ticino attualmente, per far fronte alla pandemia, può contare su 430 letti, «ma vi sono possibilità di un ampliamento ulteriore, che valuteremo nelle prossime settimane».

Bianchi ha ricordato che durante la prima ondata si era raggiunto un massimo di 340 ospedalizzazioni, pur avendo predisposto una capacità massima di 800 posti letto.

Più di 100 nuovi casi nei Grigioni

Nel canton Grigioni sono stati censiti 103 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore; quelli attivi sono 44 (615) e in 1’329 si trovano in quarantena, 615 in isolamento. Gli ospedalizzati sono 38 (+2), sei sottoposti a respirazione artificiale. Non sono stati segnalati decessi.

Tornare alla home page

SwissTXT