Tra Ticino e Grigioni cinque morti per Covid

Swisstxt

6.1.2022 - 10:36

La situazione pandemica dovuta alla rapida diffusione della variante Omicron del virus Sars-CoV-2 non migliora. I nuovi contagi sia in Ticino che nei Grigioni rimangono molto alti. 

Personale sanitario all'opera all'Ospedale La carità nella seconda ondata pandemica nel settembre dell'anno scorso.
Immagine illustrativa d'archivio.
Ti-Press/archivio

Swisstxt

6.1.2022 - 10:36

In Ticino altre 3 persone sono decedute a causa del Covid. I dati delle ultime 24 ore fanno inoltre stato di 1'632 ulteriori contagi (ieri erano 2021, record assoluto dall'inizio della pandemia nel febbraio del 2020).

Si rileva però una diminuzione del numero delle persone ricoverate, scese fra ieri e oggi da 158 a 149. Salgono per contro da 12 a 13 i pazienti sottoposti a cure intense negli ospedali del cantone.

Nei Grigioni si registrano invece due ulteriori decessi imputabili alla patologia. Sul piano delle infezioni sono 1'431 i nuovi casi di positività accertati, in crescita rispetto a quelli annunciati ieri, che erano 1'113 .

Le ospedalizzazioni dovute alla malattia sono leggermente in calo: attualmente sono 38, due in meno rispetto a mercoledì.

Swisstxt