Truffa sulle richieste di pagamento

SwissTXT

12.6.2020 - 10:18

Richieste di bonifico fraudolente via mail in aumento
Source: keystone

Polizia cantonale ticinese e Ministero pubblico mettono in guardia su una ripresa delle richieste fraudolente di pagamento via email.

Ad essere prese di mira sono soprattutto piccole e medie imprese o associazioni. I truffatori, spacciandosi per responsabili di ditte fornitrici o partner commerciali, chiedono un bonifico urgente di denaro su un conto all'estero. Il denaro viene poi fatto sparire su altri conti.

Le autorità raccomandano di non fornire informazioni in caso di contatti inusuali, chiedere ai superiori se il pagamento è da fare, effettuare controlli di persona o per telefono e verificare l'indirizzo email delle richieste.

Tornare alla home page

SwissTXT