Un morto a causa del Covid in Ticino

Swisstxt / pab

20.9.2021

Sono 5980 le nuove infezioni da Covid-19 confermate in Svizzera e nel Liechtenstein nelle ultime 24 ore. Ci sono stati anche 107 decessi supplementari e 243 ricoverati in ospedale.
Immagine illustrativa
sda / archivio

La situazione in Ticino sembra stabile per quel che concerne i nuovi contagi da Sars-CoV-2, ma si registra un morto. Nei Grigioni si assiste a un lieve miglioramento e non si registrano nuovi decessi.

Swisstxt / pab

20.9.2021

Una persona è deceduta a causa del Covid-19 nel corso del fine settimana in Ticino: le vittime legate al virus raggiungono così quota 1’002 da inizio pandemia.

Stando ai dati aggiornati dall’Ufficio del medico cantonale, da venerdì si sono registrati 56 nuovi contagi (erano stati 58 una settimana fa).

Stabili anche i pazienti ricoverati in ospedale: sono 19 come venerdì, e sempre 7 dei quali in terapia intensiva.

Piccolo miglioramento nei Grigioni

La situazione sul fronte pandemico sta leggermente migliorando nei Grigioni. Lunedì il cantone ha reso noto di aver registrato altre 14 positività nelle ultime 24 ore. Si tratta di un dato che conferma la tendenziale diminuzione della diffusione del virus.

Di conseguenza è diminuito anche il numero dei casi attivi che vengono monitorati dal servizio di tracciamento dei contatti scesi da 345 a 302.

La situazione ospedaliera non ha registrato particolari evoluzioni. I pazienti ricoverati per Covid-19 sono, come domenica, 16 dei quali 5 in terapia intensiva sottoposti a respirazione artificiale.