Formazione

Un piano cantonale per più personale medico

Swisstxt

9.6.2021 - 15:07

La pandemia ha reso più evidenti le criticità che in Ticino hanno determinato una insufficiente presenza di operatori residenti nelle professioni sociosanitarie.

Una donna al lavoro all'Ospedale La Carità di Locarno durante la prima terribile ondata di Covid.
Ti-Press / archivio

Swisstxt

9.6.2021 - 15:07

Lo afferma il Consiglio di Stato in una nota diffusa mercoledì per annunciare di aver licenziato il messaggio riguardante il «Piano d’azione PRO SAN 2021-2024» che mira a fare in modo che in futuro non vi sia più penuria di professionisti in tutti gli ambiti delle cure.

Il piano, che dovrebbe costare tra 4,9 e 6,6 milioni di franchi annui, prevede interventi in tre ambiti: sostegno alle persone in formazione; novità organizzative e promozione di progetti.

Swisstxt