Giustizia

Delitto di Ascona, uxoricida verso l'appello

SwissTXT

29.11.2019 - 15:14

Il delitto venne commesso il 23 giugno 2017
Source: tipress

Il 57enne macedone, condannato a 18 anni per il delitto di Ascona, intende impugnare la sentenza.

Giovedì il legale dell'uxoricida, l'avvocato Niccolò Giovanettina, ha inoltrato infatti l'annuncio di appello, con il quale si è riservato il diritto di impugnare il verdetto emesso in primo grado.

La settimana scorsa il 57enne macedone, che il 23 giugno 2017 uccise la moglie a colpi di pistola, è stato condannato a 18 anni di carcere per assassinio. La difesa ne aveva chiesti 14 per omicidio intenzionale.

Ora non resta che attendere le motivazioni scritte della sentenza. Dopo averle lette la difesa deciderà se effettivamente ricorrere e portare il caso davanti alla corte di appello.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT