Verzasca: approvata aggregazione e stanziati 18,4 milioni

SwissTXT

13.9.2018 - 12:41

Sparirà il comune più piccolo della Svizzera
Source: Tipress

Brione Verzasca, Corippo, Frasco, Sonogno, Vogorno e i territori in valle di Cugnasco-Gerra e di Lavertezzo potrebbero presto diventare una sola realtà chiamata "Verzasca".

Come comunicato giovedì, il Consiglio di Stato ha infatti approvato l'aggregazione e confermato anche lo stanziamento di 18,4 milioni di franchi.

Viene quindi dato seguito all'ampia adesione espressa dalle entità interessate con l'84% dei consensi nella votazione consultiva dello scorso giugno.

L'ultima parola spetta al Parlamento. In caso di approvazione, "Verzasca" verrà creato nella primavera del 2020.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT