Processo

Delitto di Via Valdani, l'accusa non ci sta

Swisstxt

21.12.2021 - 08:23

Autorimessa in Via Valdani a Chiasso
Autorimessa in Via Valdani a Chiasso
tipress

La vicenda giudiziaria legata all'uccisione di Angelo Falconi il 27 novembre 2015 nel posteggio sotterraneo a Chiasso non si è conclusa con la condanna a 17 anni di Pasquale Ignorato per assassinio.

Swisstxt

21.12.2021 - 08:23

La procuratrice pubblica Marisa Alfier, come riferito da laRegione, ha deciso di impugnare il proscioglimento di Mirko Ignorato che, secondo la rappresentante dell'accusa, ha avuto un ruolo attivo nel delitto. Una tesi respinta dai giudici di primo grado che hanno prosciolto il 29enne riconoscendogli un indennizzo di 90'000 franchi per l'ingiusta carcerazione.

Il caso sarà pertanto al centro di un nuovo processo di fronte alla Corte di Appello e revisione penale.

Prima della camera di consiglio l’imputato aveva affermato di non voler ricorrere, ma l'avvocato Marco Bertoli, il legale di Ignorato, si era riservato tale facoltà.

In aula, Bertoli, aveva tentato di ottenere una condanna per omicidio intenzionale commesso per eccesso di legittima difesa. Secondo la Corte si è trattato invece di un assassinio.

Swisstxt