Ticino

Violenza sulle donne, la politica si muove

Swisstxt

22.6.2021 - 16:36

Il Gran Consiglio approva un rapporto per il potenziamento delle strutture per donne e la creazione di luoghi per il trattamento dei potenziali autori di violenza.

Certara: violenza domestica. Nella foto una donna in casa mentre piange sulle scale.
© Ti-Press / Pablo Gianinazzi
Immagine d'illustrazione
© Ti-Press / Ti-Press

Swisstxt

22.6.2021 - 16:36

Potenziare le attuali strutture protette, anche con nuove figure professionali, introdurre un sistema di allerta che permetta alle donne vittime di violenza di rivolgersi a farmacie o altri luoghi dedicati per chiedere aiuto.

Il Gran Consiglio, nella seduta di martedì, ha approvato con 69 voti favorevoli, 7 astenuti e nessun contrario, un rapporto della commissione sanità e sicurezza sociale, che propone una serie di passi avanti sul tema della lotta alla violenza domestica.

Il documento, frutto di tre mozioni – due presentate da Angelica Lepori Sergi e cofirmatari per MPS-POP-Indipendenti, e una da Massimiliano Ay, ha raccolto un sostegno trasversale in aula.

Swisstxt