Biden: «I rapporti USA-Russia devono essere stabili»

SDA

16.6.2021 - 20:10

Joe Biden nel corso della sua conferenza stampa post-meeting.
Keystone

«I rapporti fra Usa e Russia devono essere stabili e prevedibili». Lo afferma il presidente Joe Biden dopo l'incontro con il presidente russo Vladimir Putin a Ginevra.

SDA

16.6.2021 - 20:10

«Ho detto a Putin che la mia agenda non è contro la Russia, è per gli americani», ha aggiunto Biden in conferenza stampa.

«Noi continueremo a sollevare questioni per casi come Alexei Navalny e tutte le questioni legate ai diritti umani. L'ho detto a Putin», ha dichiarato l'inquilino della Casa Bianca, sottolineando che «noi non tollereremo violazioni dei diritti democratici e risponderemo». «Le conseguenze di una eventuale morte di Navalny sarebbero devastanti».

«Ho detto a Putin che ci sono delle regole di base che vanno rispettate. I diritti umani sono parte del Dna degli Stati Uniti. Ho detto a Putin che saranno sempre sul tavolo» di confronto, ha proseguito Biden, mettendo in risalto che quello fatto da Putin fra la repressione dei dissidenti russi e l'attacco al Congresso del 6 gennaio «è un paragone ridicolo».

«Ho dato a Putin una lista di 16 infrastrutture critiche» che devono essere off limit da ogni forma di attacco, ha detto ancora il democratico spaziando sui vari temi. Sull'Ucraina: «Ho ribadito il nostro incrollabile sostegno alla sua sovranità».

«C'è una genuina prospettiva di migliorare significativamente le relazioni», ha affermato Biden. Anche perché «un'altra Guerra Fredda non sarebbe nell'interesse di nessuno».

Stando al presidente statunitense, «il tono di tutto l'incontro è stato buono, positivo, non ci sono state azioni stridenti». «È importante incontrarsi di persona così che non ci siano incomprensioni su quello che io voglio comunicare».

Biden ha regalato a Putin un bisonte di cristallo e un paio di occhiali da sole Aviators, lo stesso modello indossato sempre dal capo della Casa Bianca, creati appositamente da Randolph Usa.

SDA