La maggioranza dei Cantoni boccia l'iniziativa «Per imprese responsabili»

ATS

29.11.2020 - 14:08

Ha vinto il no al testo per imprese responsabili
Ha vinto il no al testo per imprese responsabili
Keystone

Obiettivo fallito per l'iniziativa «Per imprese responsabili».

Il testo, in virtù dell'opposizione di gran parte della Svizzera tedesca, non ottiene la maggioranza dei Cantoni, condizione fondamentale per superare lo scoglio delle urne. L'esito del voto popolare rimane incerto, ma a questo punto diventa pura cosmesi.

Su quest'ultimo risultato è ancora difficile esprimersi: la proiezione dell'istituto gfs.bern parla di una situazione in equilibrio, con il 50% delle schede per il sì e il 50% per il no. Come detto, però, essendo stata rifiutata dalla maggioranza dei Cantoni e trattandosi di una modifica della Costituzione, l'iniziativa è ormai da considerarsi bocciata.

Stando agli scrutini finali giunti finora, i cantoni germanofoni, più il bilingue Vallese, si sono espressi in blocco contro il testo. L'eccezione è rappresentata da Basilea Città. L'iniziativa è invece stata accolta, oltre che dal Ticino, da Neuchâtel, Giura e Ginevra. In Romandia, anche Vaud e Friburgo sono indirizzati verso un sì.

Tornare alla home page