La revisione della centrale di Leibstadt durerà più a lungo del previsto

ev, ats

21.10.2021 - 10:33

La centrale nucleare di Leibstadt (AG) (foto d'archivio)
Keystone

La revisione annuale della centrale nucleare di Leibstadt (AG), iniziata alla fine di maggio e che ha reso necessario interrompere il suo servizio, durerà probabilmente più dei cinque mesi inizialmente previsti.

ev, ats

21.10.2021 - 10:33

Il gestore conta che la produzione di elettricità riprenda all'inizio di dicembre.

La società Kernkraftwerk Leibstadt (KKL) il 7 ottobre ha informato il mercato europeo dell'elettricità che l'importante revisione annuale con diversi grandi progetti richiederà verosimilmente più tempo, ha detto oggi il portavoce di KKL Thomas Gerlach a Keystone-ATS. I media tedeschi hanno riferito per primi della durata maggiore della revisione.

L'inizio della produzione di elettricità è ora previsto per l'inizio di dicembre. Nel corso delle ultime settimane, è diventato evidente che per l'installazione di piccole condutture in uno dei progetti di ristrutturazione occorre molto più tempo, ha notato Gerlach.

Le varie misure adottate non hanno potuto compensare questi ritardi. Inoltre, altri lavori di revisione verranno posticipati di conseguenza. I costi di una tale revisione non possono ancora essere quantificati.

La centrale nucleare di Leibstadt è stata tolta dalla rete il 24 maggio per la sua importante revisione annuale. All'epoca, furono annunciati lavori della durata di «cinque mesi buoni» che avrebbe riguardato in particolare due aspetti, ossia il condensatore, componente che trasferisce il calore dall'interno dell'impianto verso l'esterno, e il sistema che regola la circolazione dell'acqua del reattore nel nocciolo della centrale.

ev, ats