Coronavirus: 700 nuovi casi in Svizzera nelle ultime 24 ore

ATS

6.10.2020 - 13:41

Registrati 700 nuovi casi di coronavirus in Svizzera, il tutto con solo 7217 test effettuati.
Source: KEYSTONE/GAETAN BALLY

In Svizzera sono stati registrati 700 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Da ieri non ci sono stati decessi, ma 12 persone ricoverate.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 7.217 test per un totale di 1'424'477. Il tasso di positività si attesta al 9,69%: questo è il tasso più alto dallo scoppio dell'epidemia questa estate.

Questo fine settimana e lunedì è stato del 6,01%, venerdì 4,83% e giovedì 4,44%.

In Ticino ci sono stati 17 nuovi casi, per un totale di 3699. Invariato da ormai più di tre mesi il bilancio dei decessi, fermo a 350. Nei Grigioni il dato dei contagi è fermo a 1122, con 50 decessi.

Superata la soglia dei 60 casi per 100.000 abitanti

Nelle ultime due settimane la Svizzera ha contato 5.708 nuovi contagi, per un tasso di 66,5 casi ogni 100.000 abitanti. La soglia dei 60 nuovi contagi ogni 100.000 abitanti è la soglia fissata dalla Svizzera che giustifica la quarantena per le persone in arrivo da tali Paesi.

Dopo la fine della prima ondata, la cifra è rimasta al di sotto di questa barra fino a lunedì 28 settembre.

Le cifre totali

Dall'inizio della pandemia, in Svizzera i morti sono stati 1787 e le persone ricoverate in ospedale 4941. Il totale dei contagi da Covid-19 confermati in laboratorio dell'inizio della pandemia è salito a 56'632.

Le persone in isolamento sono 2958 e altre 7006 entrate in contatto con loro sono in quarantena, uno stato nel quale si trovano anche 12'189 individui rientrati in Svizzera da un Paese considerato a rischio.

Tornare alla home page

ATS