Covid, da lunedì in Svizzera si applicano queste nuove regole

lmy

6.12.2021

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Keystone

Obbligo del certificato e della mascherina estesi, possibilità del 2G: il Consiglio federale ha inasprito le misure anti-Covid. Queste regole si applicano a partire da oggi, lunedì. Ecco una panoramica.

lmy

6.12.2021

Venerdì, il Consiglio federale ha inasprito moderatamente le misure contro il Covid dopo una breve consultazione con i Cantoni. Mentre le nuove regole di ingresso in Svizzera sono già entrate in vigore sabato, gli altri cambiamenti si applicano da oggi, lunedì 6 dicembre.

Le nuove regole in sintesi

Obbligo del certificato

L'obbligo di possedere un certificato Covid è esteso. Negli eventi al chiuso aperti al pubblico, l'obbligo del certificato si applica a partire da 50 persone di età superiore ai 16 anni. All'esterno, questo obbligo si applica agli eventi con 300 o più persone.

Obbligo di indossare la mascherina

La mascherina deve ora essere indossata anche agli eventi in cui è richiesto un certificato. Al ristorante, oltre al certificato, è obbligatoria anche una mascherina, purché non siate seduti al vostro posto.

Il 2G

Le istituzioni pubbliche o gli organizzatori di eventi hanno ora la possibilità di introdurre la regola del 2G, che significa «guariti» o «vaccinati» (2G dal tedesco Genesen = guariti o Geimpfte = vaccinati). In cambio, possono rinunciare al requisito del porto della mascherina. Questa regola si applica a tutti gli stabilimenti pubblici con certificati obbligatori e agli eventi interni ed esterni.

I club e i ristoranti possono esentare i loro locali dall'obbligo della mascherina e dei posti a sedere. Le persone vaccinate e guarite possono quindi ballare senza mascherina e bere in piedi. Nei ristoranti e nei bar che applicano il 2G si rinuncia anche all'obbligo di indossare una mascherina e di sedersi.

Sicurezza sul posto di lavoro

Il Consiglio federale appoggia la raccomandazione urgente dell'Home Office. Le mascherine devono essere indossate in ufficio se diversi dipendenti si trovano nella stessa stanza.

Non è ancora chiaro in che misura le aziende potranno anche fare a meno delle mascherine applicando una regola 2G.

Incontri privati

Non cambierà nulla in privato. Tuttavia, il Consiglio federale raccomanda vivamente di utilizzare un certificato Covid per le riunioni con più di 10 persone di età superiore ai 16 anni. Il certificato è obbligatorio per le riunioni con più di 30 persone. La responsabilità dei controllo è del gruppo che si riunisce.

Validità dei test

I test rapidi antigenici, da ora, sono validi solo per 24 ore dalla raccolta del campione, invece di 48 ore come prima.

I test PCR sono ancora validi per 72 ore.

Le regole in vigore da lunedì 6 dicembre 2021
Le regole in vigore da lunedì 6 dicembre 2021
Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP)