Epidemia

Per l'UFSP le mascherine per gli scolari non sono più necessarie

bs, ats

24.2.2022 - 13:21

Nelle ultime indicazioni sulle misure di contrasto al Covid-19, l'Ufficio federale della sanità pubblica abolisce l'obbligo delle maschere per gli scolari. Tale protezione è però ancora utile per gli insegnanti se la distanza di 1,5 metri non può essere mantenuta.
Keystone

Nelle ultime indicazioni sulle misure di contrasto al Covid-19, l'Ufficio federale della sanità pubblica abolisce l'obbligo delle maschere per gli scolari. Tale protezione è però ancora utile per gli insegnanti se la distanza di 1,5 metri non può essere mantenuta.

bs, ats

24.2.2022 - 13:21

Inoltre, come nella popolazione generale, la quarantena è stata revocata anche nelle scuole e non è più raccomandata dall'UFSP. Il canto o attività scolastiche simili, nonché i campi scolastici, saranno di nuovo possibili senza restrizioni. Anche la gestione dei focolai dovrebbe essere eliminata.

L'UFSP rinuncia a dare direttive sui test ripetitivi. Rimarranno comunque possibili e saranno finanziati fino alla fine di marzo.

Per contro, le persone risultate positive al SARS-CoV-2 devono sempre mettersi in isolamento. Inoltre, le aule scolastiche devono continuare ad essere ventilate e sia i bambini che gli adulti dovrebbero lavarsi le mani regolarmente con acqua e sapone.

Le raccomandazioni dell'UFSP sostituiscono quelle di novembre e sono indirizzate alla Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) e ai servizi sanitari cantonali. L'attuazione spetta ai Cantoni.

bs, ats