Modifica dal 1° ottobre

Ecco cosa c'è da sapere sulle nuove polizze di versamento

gbi

24.9.2022

Le vecchie polizze di versamento diventeranno obsolete dal 1° ottobre 2022.
Le vecchie polizze di versamento diventeranno obsolete dal 1° ottobre 2022.
Keystone/CHRISTIAN BEUTLER

Gli svizzeri devono assolutamente dire addio alle vecchie polizze di versamento: dal 1° ottobre saranno valide solo le nuove fatture con codice QR. Questo, ad esempio, ha delle conseguenze anche per gli ordini permanenti.

gbi

24.9.2022

In Svizzera sta avvenendo una tranquilla svolta. Nell'estate del 2020, la Confederazione ha introdotto le fatture QR, ovvero le fatture con un codice che si scansiona per ottenere i dati necessari per il pagamento.

Queste fatture QR sostituiscono da tempo le polizze di versamento rosse e arancioni. Ma il periodo di transizione sta per scadere: dal 1° ottobre i pagamenti saranno possibili esclusivamente con le nuove fatture QR.

Devo ancora fare dei pagamenti con le polizze di versamento rosse. Funzionano?

Fintanto che si paga prima del 1° ottobre, si può comunque utilizzare la vecchia polizza di versamento. Dopo di che, questo non è più possibile.

Tuttavia come cliente, non si è responsabile, come afferma la rivista dei consumatori SRF «Espresso». Spetta all'emittente della fattura fornire una polizza di versamento valida.

Lo stesso vale per i solleciti: se un'azienda invia una polizza di versamento obsoleta e poi, poiché non si può più pagare con questa, richiede una tassa di sollecito, si può ignorare la tassa. Lo spiega Susan Emmenegger, professoressa di diritto privato e bancario all'Università di Berna, alla SRF.

La nuova fattura QR farà sparire le vecchie polizze di versamento.
La nuova fattura QR farà sparire le vecchie polizze di versamento.
SIX

E gli ordini permanenti?

Anche in questo caso vale la pena controllare per vedere se è necessario agire. Poiché il numero di riferimento cambia, è quindi necessario adeguare un ordine permanente. In generale, è anche responsabilità dell'emittente delle fatture emettere una fattura QR e informare i clienti di questo cambiamento, come scrive la Confederazione in un opuscolo per le PMI.

Se ciò non accade, converrebbe chiedere all'azienda o al locatore in modo che non ci siano problemi. Importante da sapere: non cambierà nulla per i bonifici o i pagamenti effettuati tramite il sistema eBill.

Ora devo usare per forza il mio smartphone per effettuare i pagamenti online?

Non necessariamente. Un numero di riferimento si trova anche sulle nuove fatture QR. Si può anche digitarlo a mano. Tuttavia è più facile e veloce con uno smartphone.

Posso ancora pagare allo sportello?

Sì, questo è ancora possibile dal 1° ottobre. Proprio come le vecchie polizze di versamento, la fattura QR contiene una parte per il pagamento e una per la ricevuta che può essere pagata allo sportello postale e automatico o inviata alla banca come ordine di pagamento in una busta.

Devo emettere delle fatture io stesso. Cosa devo fare?

La Confederazione raccomanda che le aziende o gli imprenditori indipendenti che non hanno ancora affrontato la modifica contattino immediatamente la propria banca e distributore del software. Questi aiutano nel passaggio alla fattura QR o all'eBill.

Maggiori informazioni e un video esplicativo possono essere trovati cliccando qui.