Richiamo

Fichi secchi «La Dama de la Vera» ritirati per ocratossina A

ev, ats

12.5.2021 - 19:34

L'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda di non consumare i fichi secchi "La Dama de la Vera" a causa di un elevato tenore di ocratossina A
Keystone

A causa di un elevato tenore di ocratossina A riscontrato nei fichi secchi «La Dama de la Vera», l'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda di non consumare il prodotto: non si può escludere un pericolo per la salute.

ev, ats

12.5.2021 - 19:34

Lo comunica oggi l'USAV, aggiungendo che i diversi offerenti hanno immediatamente ritirato il prodotto dalla vendita e avviato un richiamo.

Si tratta dei fichi secchi della marca «La Dama de la Vera» nella confezione di 500g con numero di lotto L06221 e termine minimo di conservazione al 30.08.2021, precisa la nota che indica anche i numerosi punti vendita in cui il prodotto poteva essere acquistato.

L'ocratossina A – spiega l'USAV – è una tossina prodotta naturalmente dalle muffe che si trovano spesso in varie derrate alimentari, come ad esempio la frutta secca. L'ocratossina A è cancerogena e genotossica, sottolinea.

ev, ats