Statistiche

Forti differenze di reddito dopo l'apprendistato, UST

nw, ats

29.6.2021 - 11:29

In Svizzera ci sono grandi differenze di reddito dopo l'apprendistato a dipendenza del ramo d'attività scelto. Immagine d'archivio.
Keystone

Fra i vari campi di formazione esistenti in Svizzera esistono grandi differenze di reddito dopo l'apprendistato. È quanto emerge da un'analisi sperimentale pubblicata oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST).

nw, ats

29.6.2021 - 11:29

Dalla statistica, una prima assoluta, emerge che il reddito lordo mediano mensile a cinque anni e mezzo dalla fine dell'apprendistato è di 5270 franchi al mese per un posto a tempo pieno, viene spiegato in un comunicato che accompagna i dati.

Secondo l'UST, i titolari di una maturità professionale di tipo I (MP1) guadagnano 5730 franchi al mese, ovvero il 10% in più rispetto a quelli che hanno ottenuto un attestato federale di capacità (AFC, 5220 franchi). Una differenza che si spiega con la maggiore propensione dei primi al proseguimento della formazione.

Il reddito mediano standardizzato più basso è quello dei titolari di un certificato federale di formazione pratica (CFP, 4550 franchi), che è di quasi 700 franchi inferiore a quello dei titolari di un AFC.

Non tutti i settori sono uguali

Una differenza notevole a livello di salario si riscontra a seconda del settore d'attività scelto. A cinque anni e mezzo dl conseguimento del titolo, i redditi raggiungono o superano i 6000 franchi al mese per i titolari di un certificato del ramo «Informatica e tecnologie della comunicazione» (6370 franchi) e di quello del «Personale infermieristico» (6060 franchi).

Nei campi della vendita o dei servizi alla persona, invece, si arriva intorno ai 4800 franchi. Anche in questo caso una parte della spiegazione sta nella propensione a proseguire gli studi. Il livello di formazione raggiunto rappresenta una delle componenti più importanti per l'evoluzione del reddito, sottolinea l'UST.

Le persone che al momento della rilevazione statistica hanno già ottenuto un titolo del livello terziario (in una scuola specializzata superiore o in una scuola universitaria professionale) intascano un reddito mediano di 5990 franchi, ovvero 800 in più di quelle che non hanno seguito altre formazioni dopo il conseguimento del titolo.

Redditi inferiori nella Svizzera italiana

Un altro punto da tenere in considerazione sono le differenze fra regioni linguistiche. Nella Svizzera italiana, i redditi dei titolari di un AFC o di una MP1 sono meno alti che nel resto della Svizzera. Cinque anni e mezzo dopo l'ottenimento del titolo, nella Svizzera italiana il reddito mediano è di 4850 franchi, in quella tedesca e romancia di 5270 franchi, e di 5200 in quella francese.

Per interpretare le differenze regionali in termini di reddito disponibile, sottolinea l'UST, è tuttavia importante tenere conto anche del livello dei prezzi.

nw, ats